Le compagnie del luogo. Il luogo delle compagnie

Il Paisiello rialza il sipario

Si rialza il sipario del Teatro Paisiello. Oggi il primo dei quattro appuntamenti in cartellone: Dalla poliritmia alla voce narrante, articolato spettacolo portato in scena da Mad International con Armando Bertozzi, Carla Guido, Ivan Raganato e tanti giovani percussionisti

E’ stata presentata ieri mattina nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Carafa la nuova rassegna del Teatro Paisiello Le Compagnie del Luogo – il Luogo delle Compagnie, organizzata dall’Assessorato alla Cultura e allo Spettacolo e diretta da Carla Guido. Il sipario del Teatro Paisiello si alza oggi con il primo dei quattro appuntamenti in cartellone: Dalla poliritmia alla voce narrante, articolato spettacolo portato in scena da Mad International con Armando Bertozzi, Carla Guido, Ivan Raganato e tanti giovani percussionisti. Negli ultimi 30 anni di evoluzione della batteria, jazz e rock hanno visto l’affermazione di una concezione più “solista” dello strumento, caratterizzata dall’approfondimento di possibilità poliritmiche. Il metodo poliritmico di Armando Bertozzi nasce da una pluriennale esperienza di insegnamento riferita ad un orientamento jazzistico moderno. Questo progetto si svolge in due momenti distinti, ma complementari: la prima parte sotto forma di seminario sulla poliritmia tenuto dal maestro Armando Bertozzi; la seconda parte con le voci narranti di Carla Guido e Ivan Raganato che si esibiscono in un monologo insieme a Bertozzi e ad alcuni batteristi partecipanti al seminario. “Siamo felici di inaugurare la seconda edizione della rassegna – sottolinea il direttore artistico Carla Guido – che mira a valorizzare il lavoro delle compagnie teatrali salentine e l’impegno artistico dei nostri giovani interpreti. Con i quattro appuntamenti in programma abbiamo puntato a mettere in vetrina il lavoro di ricerca: sul suono, sulla danza o sul testo. Il successo di pubblico della passata edizione della rassegna ci fa ben sperare anche per quest’anno”. Il prezzo del biglietto per il singolo spettacolo è di 8 euro per la platea, 6 euro per il palco e 3 per il loggione. Il prezzo dell’abbonamento ai 4 spettacoli è di 24 euro per la platea (ridotto 20 euro) e di 18 euro per il palco (ridotto 15 euro). I documenti attestanti il diritto alla riduzione dovranno essere esibiti al momento dell’acquisto del biglietto o dell’abbonamento e potranno essere richiesti all’ingresso del teatro. La prevendita dei biglietti si tiene presso il Castello Carlo V (via XXV Luglio – tel. 0832 246517) tutti i giorni dalle ore 09:00 alle ore 13:00 e dalle ore 16:30 alle ore 20:00. Il botteghino del Teatro Paisiello sarà aperto la sera di ogni spettacolo a partire dalle ore 20:00. Ingresso a partire dalle ore 20:30, sipario ore 21:00. Altre informazioni possono essere richieste al numero 0832 253791.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati