Lecce. Consulta provinciale sull'handicap incontra Asl

Prima dell'approvazione del piano attuativo locale sulla salute

Loredana Capone, vice presidente e assessore alla qualità sociale della Provincia di Lecce, alle ore 17, nella sala conferenze del palazzo della Provincia di Lecce in via Botti a Lecce incontra Franco Sanapo, direttore sanitario della Asl

Un incontro tra Consulta provinciale sull’handicap e Asl prima della definizione definitiva del Pal (Piano Attuativo Locale) sulla salute. E’ quello promosso da Loredana Capone, vice presidente e assessore alla Qualità sociale della Provincia di Lecce, oggi alle ore 17, nella sala conferenze del Palazzo della Provincia di Lecce in via Botti a Lecce e che vedrà la presenza di Franco Sanapo, direttore sanitario della Asl. Le Asl pugliesi dovranno presentare alla Regione entro marzo 2009 la proposta di Piano Attuativo Locale, che ha il compio di definire i principali aspetti dei servizi per la tutela della salute nel territorio rispetto alla disabilità: il potenziamento e la concreta autonomia funzionale dei distretti socio-sanitari; la messa a regime delle strutture fondamentali in ogni distretto: casa della salute, consultori, presidi oncologici; la operatività della Porta Unica di Accesso. Ed ancora, la riorganizzazione integrata della rete ospedaliera territoriale; la attivazione di strutture ambulatoriali dedicate per le cure primarie che realizzino il raccordo tra cittadini, medico curante, specialisti e servizi; la soluzione delle problematiche che determinano le liste di attesa per gli esami diagnostici. “Data l’importanza della posta in gioco ho ritenuto urgente e fondamentale mettere in contatto e a confronto la Asl e la Consulta sull’handicap che, rammento, è composta da persone con handicap o loro familiari, organizzati in associazioni”, spiega la vice presidente Loredana Capone.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!