Carnevale della Fantasia. Vincono le girandole

I risultati della sfilata casaranese

Con 189 punti, il gruppo “Le girandole della fantasia colorano questo paese con allegria” si è aggiudicato il primo premio (pari a 2mila euro) della categoria “gruppi mascherati”, la più importante del carnevale casaranese

Le “girandole” stravincono la dodicesima edizione del “Carnevale della Fantasia”. Il fantastico colpo d’occhio colorato, offerto dai costumi del gruppo della parrocchia del Cuore Immacolato di Maria, ha convinto giuria, critica e pubblico. Il gruppo intitolato “Le girandole della fantasia colorano questo paese con allegria” con 189 punti si è aggiudicato il primo premio (pari a 2mila euro) della categoria “gruppi mascherati”, la più importante del carnevale casaranese. Al secondo posto (186 punti) si è piazzato il gruppo degli “spaventapasseri” (“Allontaniamo i corvi ciarlatani dal giardino della vita”) proposto dalla parrocchia di San Domenico, che ha vinto un assegno di 1.500 euro. Per la parrocchia diretta da don Antonio Schito è l’ennesimo piazzamento nella competizione. Sono due, invece, i gruppi che si sono classificati al terzo posto (184 punti), anche questi presentati da due parrocchie: ”Essere o apparire” del Sacro Cuore di Gesù e “Asterix e Obelix: operazione antidoping” proposto dalla parrocchia SS. Giuseppe e Pio. I due gruppi si dividono i premi previsti per il terzo e quarto posto (1.100 euro ciascuno), ma l’ex-aequo ha suscitato perplessità perché il gruppo del S. Cuore, che ha eseguito la migliore coreografia, meritava obiettivamente maggiore attenzione. Il resto della classifica dei gruppi vede nell’ordine: “L’energia della vita”, proposto dalla scuola di danza “Scarpette rosa”; “Noi puffi siam così”, “Angeli dentro”, “Li furesi”, “Come una matita colorata”, “L’altro regno”, “Ritornu alla petra”, “Scanzonatamente” e “Il Medioevo”. Nessuna sorpresa nemmeno tra i carri allegorici. Ha vinto, infatti, il favorito: “La meteopazzia” proposto dall’associazione “Amici te castieddhru” di Neviano, sulla irregolarità delle stagioni, che si aggiudica l’assegno di 5mila euro; al secondo posto l’altro carro proveniente da Neviano, “Il Carnevale a Rio” (3.600 euro); al terzo, “Disinfestazione comunale”, il carro del duo Cirfiera&Paradisi che tanto ha fatto discutere (2.500 euro); quarto classificato “Walt Disney in tour” (2mila euro). La dodicesima edizione del “Carnevale della Fantasia” o, come puntualizzano gli organizzatori, la 81ma edizione del Carnevale di Casarano, si chiude con una grande partecipazione di pubblico. Da diversi anni, infatti, non si notava una presenza di pubblico come quella di ieri. La manifestazione è stata organizzata dall’associazione “Amici del Carnevale”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!