Un Carnevale da Sereno Variabile

Gallipoli sarà in onda su rai due sabato 21 febbraio ore 17.00

Sul Carnevale di Gallipoli, la kermesse di maschere e carri giunta alla sua sessantottesima edizione, si accenderanno i riflettori di “Sereno Variabile”

Stamattina la troupe della Rai sarà a Gallipoli e si recherà presso i capannoni comunali per svolgere le riprese dei sei carri allegorico-grotteschi che parteciperanno alla duplice sfilata di domenica 22 e martedì 24 febbraio (inizio alle 14.30). Successivamente, nel primo pomeriggio, le telecamere di Sereno Variabile (trasmissione che racconta il territorio italiano nei suoi molteplici aspetti storici, culturali, artigianali e monumentali con particolare attenzione alle tradizioni e con annesse proposte di vacanze e week-end) si sposteranno nel centro storico, dove si svolgerà una sfilata in maschera, realizzata con il coordinamento dell'”Associazione Carnevale di Gallipoli” e la collaborazione e l'apporto logistico dell'assessorato al Centro Storico. Corteo che, lasciandosi alle spalle la cattedrale di Sant'Agata, si dirigerà in piazza De Amicis e che avrà quale protagonista assoluto il “Titoru”, tipica e caratteristica maschera della tradizione carnascialesca gallipolina. La trasmissione andrà in onda sabato 21 febbraio (ore 17), alla vigilia della prima sfilata di carri e maschere, che come ogni anno radunerà su tutto corso Roma una straordinaria presenza di pubblico. “La visita delle telecamere Rai – ha commentato l'assessore al Turismo, Gabriella Casavecchia – è un'ulteriore conferma della visibilità registrata in questi anni dal Carnevale di Gallipoli, che dal 2003 ad oggi è entrato per ben tre volte nel circuito nazionale delle Lotterie, privilegio che grazie all'impegno dell'Amministrazione Comunale garantiremo alla città ad anni alterni. La promozione del Carnevale rappresenta altresì un giusto riconoscimento alla bravura dei locali maestri cartapestai ed alla fantasia ed al talento dei gruppi mascherati. Questa kermesse è l'ennesima dimostrazione del ricco patrimonio di cultura e tradizioni che possiede Gallipoli”. Per quanto concerne il programma allestito ”Associazione Carnevale di Gallipoli”, va detto che protagonista del “giovedì grasso” (19 febbraio) sarà il centro storico, con momenti di spettacolo ed intrattenimento che partiranno dalle 18 e che vedranno la banda “Filarmonica Città di Gallipoli” attraversare le vie della città vecchia, il gruppo di pizzica “Le Ardiche” stazionare in piazza della Repubblica ed alcuni gruppi mascherati movimentare il clima carnascialesco.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!