Arance e calendari pro AIRC

A Lecce i salentini possono aiutare l'AIRC anche con i calendari della Repubblica Salentina realizzati dal Costa

Sabato scorso a Lecce, in piazza Mazzini, è stato possibile contribuire ai nobili obiettivi dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro acquistando l'originalissimo calendario dal titolo “Salento, terra di perle rare” realizzato dalla Repubblica Salentina, a sua volta curata dai ragazzi dell'Istituto Costa di Lecce e dalla cooperativa Arianoa. A presenziare la postazione in piazza Mazzini insieme ai responsabili dell'AIRC, gli alunni della V B programmatori del Costa

Sabato scorso a Lecce, in piazza Mazzini, è stato possibile contribuire ai nobili obiettivi dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) anche in un altro modo, tutto salentino, e cioè acquistando l'originalissimo calendario dal titolo “Salento, terra di perle rare” realizzato dalla Repubblica Salentina, a sua volta curata dai ragazzi dell'Istituto Costa di Lecce e dalla cooperativa Arianoa. A presenziare la postazione in piazza Mazzini insieme ai responsabili dell'AIRC, gli alunni della V B programmatori del Costa. Il collegamento tra l'Istituto Costa e l'AIRC di Lecce è curato dalla prof.ssa Valentina Rotino, docente della scuola e da anni vivace collaboratrice dell'associazione locale al fianco della dott.ssa Gabriella Alemanno (nella foto), delegata provinciale e consigliere AIRC per la Puglia. Il calendario 2009 ha per titolo “Salento, terra di perle rare” e riporta per ogni mese dell'anno una particolare “perla” del Salento. Per gennaio è stata selezionata Novoli, la 'perla' del fuoco e del vino; per febbraio, Gallipoli, la 'perla' incastonata in scenari d'incanto; per marzo, Otranto, la 'perla' adriatica rivolta ad Oriente; per aprile, Racale/Torre Suda, la 'perla' custodita intatta nel tempo; per maggio, Santa Cesarea Terme, la 'perla' del benessere; per giugno, Porto Cesareo, la 'perla' di purezza e spiagge incontaminate; per luglio, Santa Maria di Leuca, la 'perla' in un abbraccio di mari; per agosto, Galatina, la 'perla' ancora da scoprire; per settembre, Maglie, la 'perla' di finezza ed eleganza; per ottobre, Martano, la 'perla' della Grecìa Salentina; per novembre, Leverano, la 'perla' che profuma di fiori e vino buono; infine per dicembre, Lecce, la 'perla' dalla magia unica, tutto l'anno. Il calendario si può vedere e consultare sul sito www.repubblicasalentina.it/calendario

Leave a Comment