Melissano si differenzia

L'iniziativa promossa dall'Istituto comprensivo statale di Melissano

Alla presenza di autorità politiche e personalità scolastiche sarà presentata oggi a Palazzo Adorno l'iniziativa “Impariamo a differenziarci”, organizzata nell’ambito della settimana di educazione allo sviluppo sostenibile 2008

Alle ore 11 di oggi nella sala conferenze di Palazzo Adorno, sarà presentato “Impariamo a differenziarci”, manifestazione organizzata e promossa dall’Istituto comprensivo statale di Melissano, sostenuta dalla Provincia di Lecce e dal Comune di Melissano, in collaborazione con il Laboratorio di Educazione Ambientale della Provincia, Legambiente, Italia Nostra e Coop Estense. Interverranno all’appuntamento Gianni Sergi, assessore provinciale alle Politiche energetiche, Roberto Falconieri, sindaco di Melissano, Michele Cardellicchio, dirigente scolastico, e Maruska Monteduro, docente dell’Istituto comprensivo di Melissano. L’iniziativa, che avrà luogo dal 10 al 16 novembre prossimo, è inserita nell’ambito della settimana di educazione allo sviluppo sostenibile 2008 sul tema della riduzione e del riciclo dei rifiuti, proclamata dall’Onu e coordinata dall’Unesco.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!