Economia in Puglia

Una vera crisi

Mario Vadrucci, Consigliere Regionale Forza Italia si esprime sulla questione economica in Puglia

Per fare fronte a mali estremi, come la crisi economica in atto in Puglia, ci vogliono estremi rimedi. Mi permetto però di avanzare una domanda: saranno efficaci i rimedi che questa Giunta regionale ha affermato di voler mettere in atto? Intanto, non è la prima volta che la giunta regionale disattende gli impegni pubblicamente presi. Va bene semplificare la burocrazia, che è il primo punto di questo piano salva-imprese, ma bisogna davvero alleggerire il carico burocratico che le aziende devono sostenere. Va bene stanziare 50 milioni di euro per incoraggiare l’impresa giovanile e femminile, ma poi bisogna sbloccare i fondi per la formazione che invece l’Assessore Barbieri tiene congelati in attesa di chissà quali risoluzioni. E se poi, con questi fondi si intende, come è stato detto, incoraggiare il fare impresa nel settore turistico ed agroalimentare, bisogna fare davvero un grande sforzo per crederci, visto che proprio questi settori (che potrebbero essere trainanti) sono stati indecorosamente trascurati dalla politica regionale. Va bene il sostegno alla micro impresa, ma allora perché il Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese, voluto dalla giunta Fitto, è stato cancellato dalla Giunta Vendola? E soprattutto, quando partiranno questi benedetti fondi Por 2007-2013? Va bene fare una variazione di bilancio per sbloccare questi fondi, ma poi perché viene licenziato proprio l’Assessore al Bilancio Saponaro? La mia paura, purtroppo, è che queste misure non serviranno per affrontare l’emergenza in atto, perché troppo e troppe volte sono stati lanciati sulla stampa e sui mezzi di informazione propositi che poi non hanno avuto seguito. La sostituzione dell’Assessore Francesco Saponaro con Michele Pelillo ( al quale viene data solo la delega al Bilancio, mentre quella della programmazione dei Por 2007-2013 passa a Sandro Frisullo) non fa ben sperare, perché è sintomo di evidente confusione e di inefficienza di questa Giunta Vendola che, in preda al panico, arranca nel caos più assoluto. Mario Vadrucci Consigliere Regionale Forza Italia – PDL

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!