Truffa in Provincia. Oggi l'interrogatorio di Bisconti

L'uomo è stato arrestato con l'accusa di truffa e falso

Aveva giustificato la sottrazione di denaro dalle casse della Provincia con la mancanza di liquidità. Sarà interrogato oggi Benvenuto Bisconti, ex dirigente del settore Servizi finanziari di Palazzo dei Celestini

E’ previsto per oggi l’interrogatorio di Benvenuto Bisconti, ex responsabile dei servizi finanziari della Provincia di Lecce, arrestato con l’accusa di truffa e falso in relazione ad un ammanco di 240mila euro nelle casse provinciali, verificato in seguito ad un esposto anonimo giunto a Palazzo dei Celestini. Sul caso indaga la Guardia di finanza di Lecce, che in questi giorni sta cercando di ricostruire i vari passaggi delle somme di denaro, finite sui conti della madre del funzionario, ai quali l’uomo aveva la delega ad operare. Una volta scoperto, Bisconti aveva confessato le sue responsabilità, giustificandole con la mancanza di liquidità.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati