Ugento, case popolari. La Regione finanzia gli allacci alla rete fognaria

Un passo avanti contro il degrado delle periferie

103mila euro dalla Regione allo Iacp di Lecce per permettere gli allacci alla rete fognaria comunale. I residenti nelle case popolari di Ugento fanno un respiro di sollievo. Angelo Minenna: “E' una nostra vittoria”

E’ arrivata mercoledì scorso la notizia che la Regione Puglia, a seguito anche dell’impegno costante del Partito dei Comunisti Italiani di Ugento, del suo consigliere comunale Angelo Minenna, e della interpellanza dei consiglieri regionali comunisti Cosimo Borraccino e Carlo De Santis, ha accordato un finanziamento straordinario allo Iacp di Lecce pari a 103mila euro, per consentire ai residenti delle case popolari di Ugento il dovuto allaccio alla rete fognaria comunale. Si tratta di un risultato che corona con successo la battaglia del Pdci ugentino contro il degrado delle periferie, “e che conferma – aggiunge Minenna – il nostro impegno in tal senso, smentendo inutili e sterili polemiche, più che altro di natura strumentale, da parte di chi, forse, sente un po’ troppo stretto il proprio semplice ruolo di assessore. Esprimiamo sentiti ringraziamenti – continua il consigliere ugentino – al presidente Vendola, all’assessora Barbanente, ai consiglieri Borraccino e De Santis, e a quanti, pur essendo politicamente a noi avversari, hanno fatto prevalere il proprio ruolo istituzionale e le ragioni di Ugento affiancandoci nella nostra battaglia”.

Leave a Comment