A proposito di Basilea 2

Approfondimenti sul tema a cura di Links Spa

La giornata del 9 maggio sarà interamente dedicata all’accordo Basilea 2. In due distinti momenti, che si terranno in mattinata e nel pomeriggio presso la Camera di commercio e la sede di Links Spa, docenti universitari ed esperti scandaglieranno il tema in tutti i suoi risvolti

In occasione della sesta Giornata dell’Economia, il prossimo 9 maggio, Links SpA, in collaborazione con la Camera di Commercio di Lecce, propone un momento di dibattito e approfondimento sul tema Basilea 2 . L’entrata in vigore dell’accordo di Basilea 2 segna un momento di importante cambiamento nei rapporti tra banca e impresa. Per questo motivo, Links SpA, attenta ad interpretare ed a rispondere alle esigenze di innovazione del settore bancario e delle imprese, ha deciso di organizzare un evento significativo per il territorio pugliese, ricco di interventi e riflessioni. La giornata prevede due distinti momenti: la lettura dei dati sull’andamento economico delle singole realtà territoriali, che si terrà la mattina presso la Camera di Commercio di Lecce; a partire dalle ore 13, la tavola rotonda presso la Sala Convegni di Links per discutere sulle opportunità che l’accordo internazionale Basilea 2 offre a banche, imprese e professionisti. Inoltre, dalle ore 16:30 sarà possibile partecipare al seminario sulla gestione della centrale rischi, tenuto da Franco Lenoci, docente all’Università Cattolica Sacro Cuore Di Milano e da Stefano Peola. Saranno presenti relatori di assoluto valore, che rappresentano in modo significativo il mondo bancario e quello delle imprese. In allegato il programma dettagliato della giornata.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!