Managers 2008. On the web

Imprese per i giovani

Proseguono le attività di “Managers 2008. On the web” il progetto promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori e dal Gruppo di Lavoro Formazione e Capitale Umano della Sezione Terziario Avanzato di Confindustria Lecce. Obiettivo: promuovere la cultura d’impresa presso le giovani generazioni

Un vero e proprio business game al quale hanno aderito dieci scuole superiori della provincia di Lecce, che avranno, così, la possibilità di approfondire le tematiche dell'impresa, apprendendo, in un certo senso il “mestiere” dell’imprenditore. Gli studenti stanno, infatti, sfidando loro coetanei di tutta Italia in questo gioco in rete, che punta a diffondere tra i giovani il valore e l'importanza dell'impresa come motore dello sviluppo. “Il Gruppo di lavoro Formazione e Capitale Umano ha accolto con entusiasmo la proposta progettuale del presidente dei Giovani Ennio Montinaro, perché -spiega Elisabetta Salvati, coordinatrice del Gruppo – si sposa perfettamente con le linee guida che ci siamo dati quando si è insediato il nostro Gruppo di lavoro”. “Aderendo al progetto – continua la dottoressa Salvati – intendiamo promuovere la formazione e la conoscenza come volano per lo sviluppo civile, sociale, economico e della cultura di impresa. La formazione, infatti, è strumento principe per l’innovazione e la diffusione di un’imprenditorialità matura e aperta al dialogo”. “Managers 2008 on the web – afferma il presidente del GGI Ennio Montinaro – rientra nel piano di Marketing Associativo denominato ‘L’imprenditore è valore’, che sta rivelando l’esistenza di un mercato ‘potenziale’ della giovane rappresentanza d’impresa molto ampio, nel quale Confindustria ha grandi margini di crescita. L’obiettivo è quello di concorrere alla valorizzazione della figura dell’imprenditore e dell’impresa per cercare di sensibilizzare anche le giovani generazioni sulla loro vitale importanza per il sistema economico. Attraverso questo gioco in rete, abbiamo cercato di far capire che fare impresa non è semplice e necessita di formazione, innovazione, collaborazione/concorrenza, spirito di abnegazione, passione, ecc.”. Per dare agli studenti l’opportunità di accostarsi a chi ogni giorno si confronta con le regole e le leggi del mercato, al fine di far capire quanto sia importante il ruolo delle imprese come agenti di sviluppo, Confindustria Lecce promuove un incontro, per questa mattina alle ore 11.00 tra gli studenti degli Istituti Capece, Lanoce e De Castro di Maglie – presso il Liceo Capece – con Francesca D’Oria di Italian Taste e Anna Mannarini di AIQF che illustreranno loro il tema del Rischio d’Impresa. Tale incontro è il primo di una serie che si terranno presso altri istituti scolastici della provincia per contribuire a diffondere la cultura imprenditoriale. Tali appuntamenti saranno trasmessi nel corso di altrettante trasmissioni televisive in onda sul media partner dell’iniziativa L’Atv. Sponsor di Managers on The web 2008, accanto a Confindustria Lecce: Scuola Edile, Aforisma, Aiqf, Csad, Ergho, Monticava.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!