Poli apre ad Udc e Storace

Obiettivo puntato sui ballottaggi di Roma e Foggia

“E’ politicamente saggio aprire un discorso costruttivo ed individuare percorsi comuni”. Con questa parole Adriana Poli Bortone, neoeletta senatrice del PdL, annuncia un possibile avvicinamento all’Udc e alla Destra

“A urne chiuse e con la vittoria conseguita dal Pdl credo sia politicamente saggio riaprire un discorso costruttivo con tutte quelle forze con le quali si possono individuare percorsi ed obiettivi comuni in virtù di comuni riferimenti di cultura politica”. Adriana Poli Bortone, coordinatrice di Alleanza Nazionale in Puglia e neoeletta senatrice del Popolo della Libertà “apre” alla possibilità di dialogo con le forze politiche che in questa recente tornata elettorale sono rimaste fuori dal progetto del Partito del Popolo della Libertà. “Penso all’Udc ed a La Destra di Storace – spiega – che a Roma come a Foggia possono collaborare per dare amministrazioni locali forti, governabili ed ispirate ai valori della socialità. Riaprire il dialogo significa rafforzare il senso reale della democrazia, aprendosi ad una pluralità di espressioni del pensiero che – conclude – possono trovare rappresentanza negli enti locali in un patto di leale e convinta collaborazione”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!