Tennis. Foggia e Maglie in pareggio

Si attendono le prossime gare

Pareggio sfortunato tra il circolo Tennis Maglie e il Tennis Foggia. Si attendono le prossime gare

Il Circolo Tennis Maglie rimane con l’amaro in bocca dopo il pareggio di domenica scorsa con il Tennis Club Foggia. Soprattutto dopo che il pubblico presnete in Via Madonna di Leuca ha potuto valutare l’andamento della gara che si era messa subito bene per i ragazzi del circolo magliese: 3 a 1 e vittoria ad un passo. La bravura degli avversari e un pizzico di sfortuna hanno fatto il resto: “Niente è compromesso -dichiara Antonio Baglivo, direttore del Circolo- anche se avremmo voluto qualificarci subito come prima squadra del girone. Ai nostri ragazzi non posso rimproverare a: abbiamo potuto assistere a sprazzi di grande tennis, in particolare tra lo spagnolo Lique, arrivato al numero 400 del ranking mondiale e il nostro Portaluri che ha dimostrato di essere assolutamente all’altezza”. I risultati: Garzelli (MAGLIE) – Marmorino (FOGGIA): 6-2, 6-2; Volta (M) – Consalvo (F): 6-2, 6-4; Rubino (M) – Briccetti (F):6-2, 6-1; Portaluri (M) – Lique: 0-6; 4-6; Rubino, Portaluri (M) – Lique, Marmorino (F): 6-3, 5-7, 5-7; Volta, Garzelli (M) – Briccetti, Consalvo (F): 4-6, 6-2, 5-7. Appuntamento a domenica 13 aprile per l’ultima partita in trasferta contro il Barletta B.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!