Svolta a destra

Spoglio senza grosse sorprese

Anche la provincia di Lecce ha confermato il trend nazionale scegliendo un governo di centrodestra. E, mentre la sinistra scompare dal Parlamento, il centrosinistra annuncia un’opposizione costruttiva

Il dado è tratto. I risultati si conoscono, finalmente, e confermano, senza grosse sorprese, le tendenze che si erano delineate in tempi pre-elettorali. Le Politiche 2008 sono andate al centrodestra. Che ha distanziato l’altra parte in maniera talmente netta da non lasciare spazio alle chiacchiere. Anche a Lecce e in provincia il Popolo delle Libertà ha vinto (nonostante l’affluenza alle urne sia stata più bassa rispetto alla passata esperienza elettorale: il 78,239% rispetto all’82,070% del 2006) con numeri che sono addirittura andati al di là delle aspettative. Gli eletti salentini al Senato sono, dunque, Adriana Poli Bortone, Rosario Giorgio Costa e Cosimo Gallo (PdL); Alberto Maritati (Pd). Siederanno alla Camera, invece, nove salentini: Raffaele Fitto, Alfredo Mantovano, Luigi Lazzari, Ugo Lisi e Vincenzo Barba (PdL); Massimo D’Alema, Teresa Bellanova e Lorenzo Ria (Pd); Salvatore Ruggeri (Udc). Da segnalare il clamoroso crollo della sinistra che non sarà presente né al Senato né alla Camera.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!