La donna che ascolta la Madonna

In migliaia in visita a Sannicola

A Sannicola una donna dice di ascoltare la voce della Madonna. In migliaia accorrono per ascoltarla

Nel Comune di Sannicola, nel Salento, la signora Mina, con due figlie, puericultrice, con il corpo pieno di piaghe sanguinanti entra in contatto con la Madonna. Una volta al mese migliaia di persone accorrono per conoscere le parole che la signora Mina ascolta. Dall'ultimo ascolto la Madonna le avrebbe detto: “avete ancora una fede debole, sono nei vostri cuori”. Sta di fatto che le persone accorrono nei pressi di una residenza in ristrutturazione, chiamata “Villa Sorgente”, dove vorrebbero costruire un luogo di culto, a cui si oppongono i proprietari, residenti in Inghilterra. Sannicola non è estraneo a questi fenomeni: anni addietro le lacrime giallastre che sgorgavano dal viso di una Madonna, analizzate dal vescovo del tempo, Vittorio Fusco, risultarono composte da molecole di olio d'oliva. Nel 2006 fu diffusa una foto ad un albero che per alcune linee riproduceva la figura di altra Madonna. La curia vescovile per il momento tace, l'anelito popolare fa sempre salva la fede, ma per la imminente visita del papa non è che il diavolo vorrebbe metterlo alla prova? Giacomo Grippa Unione degli atei e degli agnostici razionalisti, circolo Lecce

Leave a Comment