In ricordo di Renata Fonte

Itinerario rosa ricorda la vittima della mafia

Ricorre oggi il 24esimo anniversario della morte di Renata Fonte, assessora alla Pubblica istruzione e alla Cultura del Coune di Nardò, assassinata nel 1984. La rassegna “Itinerario rosa” le rende omaggio

Anche Itinerario Rosa ricorda Renata Fonte nel 24esimo anniversario della sua morte. L’associazione “Donne Insieme”, infatti, le rende omaggio con “In ricordo di Renata Fonte. Voci di donne”, cerimonia di inaugurazione della targa realizzata in memoria dell’assessore comunale neretino assassinata nel 1984 all’interno della sede dell’associazione presso l’ex Conservatorio Sant’Anna. La cerimonia è fissata per le ore 10.30 di oggi. Interverranno l’assessore ai Servizi Sociali Fulvio Lecciso ed il presidente dell’associazione “Donne Insieme” Maria Luisa Toto. Sempre nella giornata di oggi, la rassegna propone un incontro su “Laila, una feluca sul Tevere”, biografia di Tahirih, poetessa persiana del diciannovesimo secolo, scritta da Laila Mustafa. L’evento (a cura dell’associazione “Mimose”) è in programma presso il Risorgimento Resort alle ore 18:30. Oltre all’autrice, interverranno Elisabetta Opasic e Pamela Serafino. Coordinerà Pompea Vergaro.

Leave a Comment