Giovedì d'Autore. Si chiude. Anzi no

Prolungato il cartellone cinematografico del Manzoni

E' stato un vero successo il cartellone di film d'autore proposto al pubblico dal cine-teatro Manzoni di Casarano. Gli organizzatori hanno dunque deciso di aggiungere dei titoli in rassegna

Doveva concludersi giovedì prossimo con l’ultimo spettacolo in programma (“Il sole nero” di Krzysztof Zanussi), ma il sorprendente successo di pubblico ha determinato la continuazione della rassegna con altri cinque appuntamenti. Stiamo parlando di “Giovedì d’Autore”, la rassegna cinematografica proposta dal cine-teatro Manzoni e patrocinata dall’Assessorato alla Cultura, che avrà un fuori programma di alta qualità. Il cartellone, infatti, allestito grazie anche alla sponsorizzazione del Gruppo Italgest, riprenderà il 14 febbraio, giorno di San Valentino, con il film “L’amore ai tempi del colera” di Mike Newell con Javier Bardem, Giovanna Mezzogiorno e Benjamin Bratt, tratto dall’omonimo romanzo di Gabriel Garcia Marquez. Sette giorni dopo (21/02) sarà la volta de “I Vicerè” di Roberto Faenza, con Alessandro Preziosi, Lando Buzzanca, Cristiana Capotondi e Guido Caprino. Anche questo film è tratto da un romano, la monumentale opera omonima di Federico De Roberto che narra le vicende di una potente famiglia siciliana del XIX secolo. Il 28 febbraio è in programma “Elizabeth – the Golden age”, la seconda opera di Shekhar Kapur sulla regina che ha costruito le basi dell’Inghilterra imperialista. Anche in questo episodio, come nel primo, Elisabetta I viene interpretata dalla bravissima Cate Blanchett; accanto all’attrice australiana ci sono Geoffrey Rush e Clive Owen. Il quarto film del “fuori programma” si potrà vedere il 6 marzo. S’intitola “In questo mondo libero” ed è l’ultima opera di Ken Loach, il regista inglese che predilige raccontare storie socialmente difficili e scomode. In questo film narra la storia di una donna, licenziata dopo un periodo di duro sfruttamento, che decide di mettersi in proprio, creando un’agenzia finalizzata allo sfruttamento del lavoro degli immigrati. Infine, il 13 marzo, sarà programmata la pellicola “Giorni e nuvole” di Silvio Soldini con Margherita Buy e Antonio Albanese. Tutti i film della rassegna sono programmati solo il giovedì e in un unico spettacolo (ore 21). L’ingresso costa 4 euro (info: 0833 505270 – 333 9182589).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!