Nuova giunta per il Coni

Presentata oggi dal Presidente Pascali la nuova giunta del Comitato Coni di Lecce

Il Presidente Antonio Pascali ha nominato oggi la giunta che lo affiancherà nel completamento del Quadriennio Olimpico 2005-2008. Vice presidenti: Patrizia Tamburrano (vice presidente vicario) ed Elio Pagliara.

Con oggi la squadra del Comitato Coni di Lecce è al completo. Infatti nel corso del suo primo Consiglio Provinciale, il presidente Antonio Pascali ha presentato a tutti la nuova Giunta che lo affiancherà nel completamento del Quadriennio Olimpico 2005-2008 e che così si compone: Patrizia Tamburrano, Vice Presidente vicario con delega agli Affari generali; Elio Pagliara (FIT), Vice Presidente con delega alle Relazioni Esterne ed ai Rap-porti con la stampa; Antonio Giuliano Vasquez (FIGC), componente con delega ai Rapporti con la scuola; Fernando Cataldi (tecnico della FIPAV), Fiduciario del comprensorio “Salento Meridionale” e Responsabile della delegazione CONI “Salento Meridionale”; Ottavio Leo, componente con delega al Patrimonio ed ai Rapporti con le Disci-pline Sportive Associate e le Associazioni Benemerite; Luigi Peccarisi (FIHP), componente con delega alla Formazione ed ai Progetti Speciali; Gianfranco Marchello (FIJLKAM), componente con delega al Registro delle so-cietà sportive ed all’organizzazione di Eventi Sportivi; Sandra Buscicchio (MSPI), componente con delega ai Rapporti con gli Enti di Promozione Sportiva ed alle Pari Opportunità; Roberto Cazzato (FIPM), fiduciario locale cooptato; Antonio Ferraro (FIGH), fiduciario locale cooptato; Pierantonio De Pascalis (ASI), fiduciario locale cooptato; Tommaso Toma (FGI), coordinatore tecnico provinciale; Claudio Barriera (FICr), Responsabile del SIS (Servizio di Impiantistica Sportiva) Fabrizio Lecciso, vice consulente SIS. A completare la squadra di Antonio Pascali ci sono infine: Antonio Vernole (CIP), responsabile della Commissione Diritto allo Sport; Roberto Rella (CUSI), delegato ai Rapporti con l’Università e lo staff tecnico composto da Dario Colella, Fabio Massari, Antonio De Nunzio, Marcello Grimaldi, Antonio Saponaro e Giuseppe Lodeserto.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!