Il cric si sfila. Muore schiacciato

Meccanico muore sul lavoro

Ancora una morte bianca. Stavolta a Lecce. Dove per una fatalità, un meccanico è rimasto schiacciato dall'auto che stava riparando

Oronzo Signore, meccanico 48enne di Lecce, aveva posizionato il cric idraulico sotto il mezzo, una Bmw di colore nero, che stava riparando. Così, ha sollevato l’auto, come aveva fatto centinaia di volte. Ma qualcosa è andato storto, stavolta. Il cric si è sfilato e l’auto è piombata con tutto il suo peso improvviso, su di lui. Che ha trovato fino all’ultimo momento la forza per invocare i soccorsi. Ma quando sono arrivati i medici del 118 per Signore non c’era a da fare. Il suo corpo giaceva già privo di vita sotto la vettura. E’ l’ennesima morte bianca. Dopo quella, avvenuta appena due giorni fa, a Milano, di un meccanico di Parabita.

Leave a Comment