Cade dal motorino. E questo va a fuoco

Incidente a Gallipoli

Il motorino è scivolato su una pozza di gasolio e il giovane conducente non è riuscito a mantenerne il controllo. Poi, in seguito all'impatto, il ciclomotore ha preso fuoco. Nessun danno ai presenti

Transitava a bordo del suo ciclomotore nei pressi dell’incrocio di via Firenze con via Torino a Gallipoli ed ha perso improvvisamente il controllo del mezzo, cadendo sull’asfalto. Il motorino ha proseguito il suo tragitto scivolando sul manto stradale e finendo la sua folle corsa contro un’auto che in quel momento da via Firenze svoltava a sinistra per immettersi su via Trento. Nessuna conseguenza per i passeggeri a bordo dell’auto né per il giovane motociclista che se l’è cavata con qualche contusione ed escoriazione. Ma non è tutto. Perchè, poco dopo l’impatto il motorino ha preso improvvisamente fuoco. Le fiamme sono state prontamente domate da Antonio Tricarico, ex presidente della protezione civile di Gallipoli, che con un estintore preso a prestito dal titolare del tabacchino “Busti” è intervenuto in tempo per evitare danni. Dalle prime ricostruzioni sembra che la caduta del ciclomotore sia stata causata dai residui di una pozza di gasolio ancora presenti sull’asfalto in seguito ad una perdita del carburante registrata nella serata di ieri.

Leave a Comment