Comprava e rivendeva. Con assegni non suoi

Fermato dai carabinieri

Una condanna a nove mesi di reclusione più il pagamento di una multa da 500 euro. E' toccato questo al 57enne di Morciano di Leuca. Che commerciava con assegni di altri

Luigi Cornelio Meraviglia, 57enne di Morciano di Leuca acquistava e rivendeva di tutto. Marce dei generi più diversi purchè di un certo valore. E pagava con assegni. Peccato che si trattasse di assegni rubati o smarriti dai legittimi proprietari. I carabinieri si sono messi sulle sue tracce in seguito alle numerose segnalazioni che hanno portato al verdetto della Procura di Lecce: nove mesi di condanna, più una multa di 500 euro.

Leave a Comment