Tricase in un “mare di dialoghi”

Incontro tra i Paesi del Mediterraneo

L’Assogal Puglia comunica che stasera a Tricase (Lecce) si svolgerà “un mare di dialoghi ”. All’iniziativa, finalizzata a condividere le esperienze delle comunità e dei territori costieri mediterranei e delle connesse attività economiche parteciperanno i rappresentanti dei governi di Libano, Siria, Malta, Turchia ed Albania.

L’iniziativa è organizzato con il patrocinio ed il contributo del ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, della Regione Puglia (Assessorato al Mediterraneo ed alle Risorse Agroalimentari) del CIHEAM IAM BARI, annovera tra i promotori: UNDP – ART Iniziative – Agenzia dell’ONU, la provincia di Lecce, la Fiera del Levante, l’ASSOGAL Puglia e l’associazione Magna Grecia Mare di Tricase. Il programma dell’evento prevede alle ore 10.00 presso la sede del Gal del Capo di Leuca a palazzo Gallone in piazza Pisanelli a Tricase l’avvio del convegno: “Valorizzazione dei territori costieri mediterranei e delle loro produzioni tipiche “, con la presentazione dell’iniziativa a cura del comitato organizzatore, seguita dai saluti di Rosa Maria Simone, commissario straordinario del comune di Tricase e di Cosimo Durante, assessore alle Politiche Comunitarie e Agricoltura della provincia di Lecce. Si proseguirà con gli interventi di Antonio Lia, presidente ASSOGAL – Puglia, di Cosimo Lacirignola, presidente Fiera del Levante, di Giuliana Trisorio Liuzzi, vice presidente CIHEAM – IAMB,di Luciano Gonnella, coordinatore UNDP-ART Iniziative – ONU, di Silvia Godelli, assessore al Mediterraneo della Regione Puglia e di Enzo Russo, assessore alle Risorse Agroalimentari, concluderà Francesco Saverio Abate, direttore generale Pesca Marittima ed Acquacoltura del ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali. Successivamente, a partire dalle ore 12.30, saranno presentate l’esperienze di valorizzazione delle risorse costiere in Puglia con gli interventi di Antonio Errico – presidente associazione “Magna Grecia Mare”, di Pino Lembo – Progetto Biolfish, di Sandro Cicolella – riserva naturale marina di Torre Guaceto – Carovigno (Br), di Antonio Altomare – Assopesca Molfetta (Ba), si proseguirà con la presentazione dell’esperienze degli esponenti dei ministeri dell’Agricoltura e dell’Ambiente del Libano, Siria, Malta, Turchia ed Albania. Nel pomeriggio alle ore 17.30 a Tricase Porto, sulla coperta del Caicco Egeo d’epoca “Portus Veneris” sarà stipulato un protocollo di collaborazione per lo sviluppo di iniziative tra Paesi mediterranei per la valorizzazione integrata dei territori e comunità costiere. L’accordo sarà firmato presso Tricase Porto all’interno del Caicco Egeo d’epoca “Portus Veneris”. Al termine, organizzato dall’associazione Magna Grecia Mare, si svolgerà un laboratorio del gusto con allestimenti di spazi espositivi dei Paesi partecipanti all’iniziativa: Albania, Libano, Malta, Siria, Turchia ed Italia. Si svolgerà l’esposizione e le degustazioni di prodotti tipici e la presentazione dei territori e delle attività tradizionali delle comunità costiere, tutta la serata a Tricase Porto sarà animata dalla musica del gruppo folkloristico “OFFICINA ZOÈ”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!