Lecce. Rinnovo del consiglio comunale

Pubblicato il manifesto di avviso

Il dirigente del settore Servizi Demografici e Statistica Antonio Guido ha fatto affiggere, lunedì 3 settembre, il manifesto di invito ai gruppi di nazionalità extracomunitaria presenti in città per l’indicazione dei propri rappresentanti candidati alla carica di consigliere aggiunto in Consiglio comunale e nelle 5 Circoscrizioni

Questi i requisiti richiesti: possesso della cittadinanza di un Paese straniero non appartenente alla Comunità Europea o “status” di apolide e non anche quella italiana; aver compiuto il 18esimo anno di età alla data della scadenza della presentazione delle candidature; essere iscritti nell’anagrafe della popolazione residente da almeno un anno; non aver riportato condanne penali nè in Italia nè all’estero, da attestare mediante autocertificazione. La candidatura alla carica di Consigliere comunale (e circoscrizionale) straniero aggiunto dovrà essere sottoscritta da almeno 40 “presentatori” anche di diversa nazionalità rispetto a quella del candidato ed aventi i requisiti di cui sopra. Ogni gruppo di nazionalità extracomunitaria non può presentare più di un candidato ogni 100 residenti o frazione di 100 (40 o frazione di 40 nel caso delle Circoscrizioni). Qualora fossero presentate più candidature rispetto a quelle consentite, saranno ammesse nell’ordine quelle che risulteranno proposte dal più alto numero di sottoscrittori ed a parità secondo l’ordine di presentazione. I moduli con le sottoscrizioni e relativa accettazione della candidatura devono essere presentati a cura dei candidati o loro incaricati al Segretario Generale del Comune entro le ore 12:00 del trentesimo giorno successivo alla data di affissione del manifesto. Le istruzioni per il procedimento e la presentazione delle candidature, i relativi modelli e le modalità di voto sono a disposizione di coloro che ne faranno richiesta presso l’Ufficio Elettorale in Via Palmieri, n. 23. Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso il Centro Interculturale per gli Immigrati “Lecce Accoglie” di Palazzo Turrisi in via Marco Basseo, n. 1 (tel. 0832 276843/682081 nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 09:30 alle ore 12:30) o consultando il sito web istituzionale www.comune.lecce.it. Secondo il Regolamento istitutivo del Consigliere aggiunto in rappresentanza dei cittadini extracomunitari (approvato con delibera di Consiglio n. 122 dell’11.11.02) le elezioni si tengono entro 90 giorni dall’insediamento del Consiglio comunale o circoscrizionale. Il Consigliere aggiunto partecipa con pari dignità degli altri consiglieri ai lavori dell’assise e relative Commissioni quando le questioni da trattare siano attinenti alle problematiche dei cittadini extracomunitari. Partecipa alle sedute con voto consultivo. Per l’esercizio delle sue funzioni il Consigliere aggiunto ha diritto di iniziativa in Consiglio e nelle Commissioni, di ottenere copie di atti e informazioni su provvedimenti attinenti alle stesse problematiche, al gettone di presenza per le sedute e al rimborso delle spese di viaggio, vitto e alloggio per la partecipazione ad iniziative e manifestazioni.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!