Calcio saponato a Galatina

Parte il torneo

Continua questa sera e sino al 24 Agosto 2007 in piazza San Pietro a Galatina il torneo di calcetto saponato

Le gare di tale sport si disputano su un campo esteso ventri metri per dieci incluso in una struttura gonfiabile (alimentata da un compressore a getto continuo) con pavimento in poliuretano, ricoperto da un manto di PVC bagnato da acqua saponata. Sport dell’estate il calcetto saponato, diventato noto per gli scivoloni, coniugando spettacolo e sport in un modo nuovo e divertente sia per chi lo pratica, che per chi assiste. Nelle serate di svolgimento del torneo si è dato vita ad altre iniziative di intrattenimento e animazione. Negli intervalli saranno sorteggiati dei premi forniti da alcune ditte locali. Alcuni dei fondi ricavati, un piccolo contributo dei giocatori e dei politici saranno devoluti in beneficenza all’Associazione “Cuore Amico”. Le partite saranno commentate in modo ironico e divertente da cronisti sportivi. Nell’assicurare il proseguimento della manifestazione si ringrazia il Comune di Galatina ed, in particolare, tutti gli assessorati per la collaborazione. Il ricavato della partita sarà devoluto all’associazione “Cuore Amico – progetto salento solidarietà”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!