Prima settimana di lavoro per Handball Italgest

I Campioni d’Italia attendono la Spagna

È trascorsa la prima settimana di allenamenti per i Campioni d’Italia agli ordini di coach Javier Barrios

I rosso – azzurri hanno effettuato due intense sedute giornaliere di lavoro, per prepararsi ai primi appuntamenti che riserva la nuova stagione, il preliminare di Champions League e la Supercoppa Italiana. Giuseppe Isernia, che ha osservato con attenzione i suoi ragazzi, si dichiara contento di “aver messo a disposizione al tecnico spagnolo un gruppo di campioni sia sul campo sia fuori, che solo dopo una settimana, è affiatato e concentrato sugli obiettivi da raggiungere”. Un gruppo di cui fa parte anche l’ultimo arrivato in casa Italgest Salento d’amare, il terzino sinistro Rostislav Grinishin. “Dopo questi primi giorni di lavoro, ho avuto conferma della serietà e della competenza della società. Con questi giocatori, lavorando sodo durante gli allenamenti, potremo raggiungere gli obiettivi preposti. Nel nostro campionato partiamo da favoriti dopo la conquista dello scudetto, e confermarsi non è mai semplice. Abbiamo, però, tutti i mezzi per far bene”, ha dichiarato il russo. La preparazione psico-fisica di Tarafino e compagni presso il Palasport di via Merine si è interrotta solo ieri, per consentire agli atleti due giorni di meritato riposo. La ripresa è fissata per il 17 agosto, sette giorni prima della tournèe in Spagna.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!