La Novoli Calcio giocherà sul terreno del “Totò Cezzi”

Nuovo campo sportivo a Novoli

L’amministrazione comunale ha assicurato alla società sportiva novolese l’impegno a completare i lavori per la messa in sicurezza del campo sportivo in tempo utile per l’inizio del prossimo campionato

Appena concluso lo scorso campionato, rappresentanti dell’amministrazione comunale novolese e responsabili del sodalizio rossoblù, si sono incontrati diverse volte per discutere della situazione in generale del campo sportivo comunale “Toto Cezzi” ed in particolare sulle opere da realizzare per la messa a norma ed in sicurezza dello stesso impianto. Ciò si è reso necessario poiché l’agibilità provvisoria del “Toto Cezzi”, garantita dall’ultima deroga concessa nel settembre 2006 dal comitato regionale pugliese della FIGC, potrebbe non essere più sufficiente, secondo quanto previsto dalla circolare del 15 marzo 2007 del Ministero degli Interni, emanata subito dopo gli ormai noti “fatti” di Catania. Nel corso di tali incontri, oltre che dell’aspetto legato alla sicurezza, è stata manifestata, da ambo le parti, la volontà di migliorare l’impianto comunale attraverso la creazione di un’area parcheggio, la bitumazione delle strade adiacenti ed il recupero dello spazio retrostante il terreno di gioco da destinare a campi da calcio per le giovanili (lavori già parzialmente eseguiti dall’amministrazione comunale). E’ stata altresì valutata la possibilità di rifare il terreno di gioco completamente in erba mediante un progetto che vedesse impegnate economicamente sia la società che l’amministrazione comunale. Nel contempo, considerata l’improrogabilità della comunicazione alla Lega della struttura da utilizzare per lo svolgimento delle gare interne, il Novoli Calcio aveva avviato contatti con il comune di Trepuzzi per l’eventuale utilizzo temporaneo dell’impianto sportivo denominato “Vittorio”, nell’eventualità che i lavori di parziale ristrutturazione delle reti di protezione e della sistemazione del terreno di gioco dell’impianto sportivo novolese non fossero ultimati prima dell’inizio del campionato. L’amministrazione comunale ha avviato prontamente i lavori necessari alla messa a norma e sicurezza dell’impianto nel rispetto delle disposizioni impartite dalla Lega Nazionale Dilettanti avviando nel contempo l’elaborazione di un progetto esecutivo, da finanziarsi con propri fondi o con finanziamento regionale, di completa ristrutturazione del campo sportivo comunale (reti di protezione, manto erboso, sistemazione tribuna coperta e completamento dell’impianto di illuminazione). Pertanto appare ferma l’intenzione sia della società che dell’amministrazione comunale di disputare le gare interne al “Toto Cezzi” e rendere idoneo ed utilizzabile l’impianto per l’inizio del campionato.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!