Nuovo acquisto in casa Italgest

Arriva Rok Ivancic

Primo colpo di mercato in casa Italgest. Arriva dalla Pallamano Trieste il centrale sloveno Rok Ivancic

Il nuovo ingaggio della Italgest si chiama Rok Ivancic, classe 1979. Ivancic, 188 cm per 90 kg, vanta ben 32 gettoni di presenza nella Nazionale Seniores Slovena. Nello scorso anno nelle file del Trieste ha disputato un campionato mettendo a segno 97 reti e risultando il miglior giocatore del campionato italiano. Il centrale sloveno ha militato anche in numerose squadre slovene, come Celje, RK Radece, Rd Slovan, Rd Trimo Trebnje e RD Skofja Loka. Nel suo palmares conta un 10° posto ai Campionati Mondiali del 2004, un Campionato Sloveno, e una semifinale di EHF Cup. Le prime parole di Ivancic in rosso – azzurro: “Ho deciso di venire a Casarano perché la Italgest è una società importante. Quando il ds Isernia e il presidente Ivan De Masi mi hanno illustrato il progetto non ho esitato ad accettare. Mi impegnerò al massimo per dare il mio contributo ad una squadra già forte di per sé. Spero con la mia nuova squadra di riuscire a ripetere i successi dello scorso anno e di andare avanti il più possibile nelle coppe europee. Darò tutto per la mia nuova squadra e per i suoi calorosi tifosi”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!