La Forgia torna in giallo-rosso

Da Molfetta a Taviano

Campagna acquisti per lo Stilcasa Volley Taviano. Torna a vestire la maglia salentina che aveva già indossato nella stagione 2005-06, il centrale Alessandro La Forgia

Continua senza sosta la compagna acquisti dello Stilcasa Volley Taviano. Il centrale Alessandro La Forgia torna a vestire la maglia giallo-rossa. L'accordo che di fatto ha riunito la strada della società tavianese del neo tecnico Massimo Dagioni e quella del ventiquattrenne atleta di Molfetta è stato perfezionato nella mattinata di sabato scorso. Il ritorno di La Forgia nel Salento permette al sodalizio dei fratelli Bruno di “sistemare” nel puzzle del nuovo organico la seconda delle tre tessere riservate al ruolo di centro, dopo l'ingaggio di Daniele Moretti, centrale di Spoleto, avvenuto nella scorsa settimana. Alessandro La Forgia, dopo aver militato nel Taviano della stagione dei record 2005/2006 (vittoria nella TIM Cup e semifinale play off) quest'anno ha giocato nella squadra della sua città, il Molfetta, formazione inserita nel girone D del torneo di B1. Nella sua carriera il nuovo centrale della Stilcasa Volley Taviano ha sempre giocato in Puglia, disputando due campionati di A2 (Indeco Molfetta, 2003/2004 e Salento d'amare Taviano, 2005-2006) e cinque di B1 (tutti col Molfetta, dal 2000 al 2003, 2004-2005, 2006-2007).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!