Black out all’ospedale di Campi Salentina

Reparti al buio per ore

Luci spente ieri sera all’ospedale di Campi Salentina. Forse un guasto dovuto al surplus di energia consumata per il gran caldo

Ore 20.30 e buio totale. Un black out e tutti i reparti dell’ospedale di Campi Salentina sono rimasti senza luce per ben due ore. L’unica illuminazione presente era fornita dai faretti di emergenza posizionati nei corridoi e secondo le segnalazioni di alcuni parenti dei degenti gli infermieri si sarebbero aiutati con la fiamma prodotta dalle citronelle. Tanto panico anche tra i pazienti che ovviamente sono rimasti sprovvisti di ogni tipo di servizio. Il centralino dell’ospedale assicurava loro la presenza dei gruppi elettrogeni che invece secondo Fabio Musca, primario del reparto di Oncologia, il surplus di energia avrebbe mandato in tilt. In ogni caso, in ogni stanza dovrebbe essere sempre assicurata una luce d’emergenza.

Leave a Comment