Casarano vince a Taranto

Unione riconfermata alla guida della città

Gioisce anche Casarano per la vittoria di Ippazio Stefàno alle Comunali di Taranto. Il candidato dell’Unione che ha trionfato in terra tarantina ha origini casaranesi

C’è un’altra città pugliese che esprime soddisfazione per la schiacciante vittoria di Ippazio Stefàno detto “Ezio”. E’ Casarano dove il neosindaco di Taranto è nato e da dove proviene la sua famiglia. Qui, infatti, vivono ancora diversi suoi parenti, tra cui alcuni cugini di primo grado, come il suo omonimo, noto maestro elementare. Il padre del sindaco, Antonio, finiti gli studi, lasciò il suo paese natale e si arruolò nel corpo dei carabinieri. Dopo aver effettuato servizio in varie parti d’Italia e dopo essersi sposato, si stabilì a Taranto dove divenne comandante dei vigili urbani. Quando sua moglie rimase incinta, in pieno conflitto mondiale, Antonio Stefàno decise di trasferire la famiglia nella più tranquilla Casarano (Taranto continua ad essere bersaglio bellico) presso la casa dei genitori. Qui, il 25 agosto 1945, nacque Ippazio Stefàno che ha mantenuto i rapporti con la sua città natale finché non sono rimasti in vita i suoi nonni.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!