Rimini. Trionfano i vigili leccesi

Lorusso è all’ultima chiamata in azzurro

Ancora successi per i vigili leccesi. Al campionato italiano di tiro a segno hanno conquistato ottimi risultati Michele Lorusso e Antonio Grassi

Si è svolto nei giorni scorsi a Rimini il 39esimo campionato italiano di tiro a segno, dove ancora una volta hanno brillato i vigili urbani leccesi Michele Lorusso e Antonio Grassi. Nella specialità “carabina a 10 metri 60 colpi” Lorusso si è piazzato al terzo posto con 545 punti e ottenendo una prestigiosa medaglia di bronzo, mentre Antonio Grassi si è classificato immediatamente alle sue spalle (quarto posto) con 543 punti. Un’altra medaglia di bronzo Lorusso l’ha collezionata nella specialità “carabina libera 3 posizioni 120 colpi” con 1070 punti. Nella stessa graduatoria ottimo il quinto posto di Grassi (1040 punti). Intanto Michele Lorusso, ad un passo dal pensionamento dal Corpo di Polizia Municipale, è stato convocato per l’ultima volta in maglia azzurra e parteciperà ai Campionati Europei Uspe (Unione Sportiva Polizie Europee) in programma a Merignac (Francia) dal 28 agosto al 3 settembre.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!