Quando la banca scende in campo

Il calcio maschile e femminile, “differente per forza”

Come riscoprire lo spirito di quadra in azienda. Il quinto torneo di “calcio a cinque” tra atleti dilettanti provenienti da aziende bancarie del gruppo ICCREA BANCA Spa si terrà quest’anno a Torre dell’Orso dall’1 al 3 giugno. Obiettivi sono il team building e la motivazione personale

2000 atleti dilettanti, provenienti da 76 aziende bancarie del gruppo nazionale ICCREA BANCA SpA, giocheranno a Torre dell’Orso dal 1 al 3 giugno 2007 nel 5° torneo di calcio a 5, patrocinato da Federasse ed organizzato dal CRAL ICCREA BANCA di Roma, con il con il contributo di ICCREA Holding SpA, Banca Agrileasing e BCC Vita, in collaborazione con la Banca di Credito Cooperativo di Terra d’Otranto e la MITT PUGLIA di Lecce, specializzata nell'organizzazione di eventi e di manifestazioni sportivi aziendali, finalizzati al team building e alla motivazione del personale. Al torneo, giunto alla quinta edizione, parteciperanno dipendenti ed amministratori delle banche BCC e le società che costituiscono il movimento del Credito Cooperativo. La manifestazione, promossa fortemente e voluta in Puglia e nel Salento, in particolare, dalla Banca di Credito Cooperativo di Terra d’Otranto, porterà nella Marina di Melendugno 2000 partecipanti provenienti da tutta Italia, tra atleti dilettanti ed accompagnatori, che avranno modo di assaporare il calore e l’ospitalità di una terra ricca di sapori, tradizioni, cultura e bellezze storico-artistiche-naturalistiche. Gli incontri si disputeranno presso le strutture turistiche della riviera adriatica, nel tratto di costa San Foca-Conca Specchiulla. Le squadre, che nel corso del week-end, andranno a disputare complessivamente 200 partite all’insegna dello slogan del Credito Cooperativo “Differenti per forza”. I partecipanti si contenderanno un trofeo che è espressione di una delle dimensioni più tipiche del Credito Cooperativo: la solidarietà. Concepito e scolpito sulle Ande ecuadoriane da giovani artigiani indios, il trofeo è un segno di attenzione verso chi vive in un paese poverissimo. Quest’anno il torneo si apre, per la prima volta, al calcio femminile, dando luogo al Torneo “ iDEE in movimento”, espressione della componente femminile del Credito Cooperativo. A margine dell’evento nazionale, si svolgerà la consueta partita dei “numeri 1”, rivolta a direttori ed amministratori delle Banche, quale momento di incontro, conoscenza e scambio informale. All’evento parteciperanno, oltre ai vertici della Terra d’Otranto, nelle persone del presidente Pasquale Caione e vice Presidente Italo Potì, il presidente di Federcasse Alessandro Azzi, ed il presidente della Federazione di Puglia e Basilicata delle Banche di Credito Cooperativo Augusto dell’Erba. L'avventura del campionato di calcetto, per il CRAL ICCREA BANCA nella persona della presidente Vittoria Ialongo e per la MITT PUGLIA di Lecce, incaricata dell’organizzazione dell’evento in loco, è una occasione di dialogo e di condivisione umana e sportiva che permette di capire a fondo come, in momenti di questo tipo, non strettamente dedicati al lavoro, nasca l'autentico spirito di squadra di un'azienda.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!