Anche i ricchi, piangano!

La sindaca Poli pensi ai suoi cittadini! (e meno ai suoi averi)

L'avidità non ha mai fine. Più posseggo e più voglio e meno sono felice (chi si contenta gode). Perchè la Poli che può non paga delle guardie private? Perchè può farsele pagare dallo stato, arrichendosi ancora di più!

A parte che non è bello rubare, nè tantomeno giusto, trovo la dichiarazione della Poli (Nuovo Quotidiano di Puglia 07/04/2007 pag 7) quanto meno poco etica. “se non mi sento sicura io che sono il sindaco, figurarsi gli altri cittadini….” -Forse la stragrande maggioranza dei cittadini, che possiedono solo l'aria che respirano e lavorano per mangiare, non si pone neanche il problema (però poi dovrebbe votare). Sindaca, permetta una domanda: “Quanto guadagna? Quanta ricchezza ha accumulato in due mandati? Quanto ha guadagnato dall'elezione a eurodeputata?” Si faccia i conti in tasca e smetta di piangere, anche se le rubano qualcosa credo continui a rimanerle troppo, lei no?

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!