Modifiche al traffico per S. Antonio

Il nuovo piano traffico messo a punto dal Comune per i giorni di festa

Alcune strade saranno chiuse al traffico, mentre su altre vigerà il senso unico di marcia. Così il Comune di Novoli si prepara a gestire il flusso di visitatori in città per la festa patronale. A questi consiglia, per evitare disagi, di spostarsi in treno

In occasione della festa patronale di Sant’Antonio abate, nelle giornate dal 16 al 18 gen-naio, la sosta ed il transito delle automobili lungo i percorsi urbani di Novoli, saranno oppor-tunamente disciplinati per consentire lo svolgimento della festività. In particolare, martedì 16, mercoledì 17 e giovedì 18 gennaio, dalle ore 6 alle ore 24, sarà vietato sostare, transitare e parcheggiare (con rimozione dei veicoli in difetto) in piazza Regi-na Margherita, piazza Moro, via Sant’Antonio, piazza Sant’Antonio, via Roma, via Arcuti (nel tratto da via Roma a via San Giovanni) via Oberdan, via Battisti, via Parlangeli, piazza Vetrugno, via Milano (nel tratto da piazza Vetrugno a via Gramsci), via Gramsci (nel tratto da via Milano a via Sant’Antonio), via San Paolo, via Trento, piazza Venezia, via Redipuglia, via Udine, via Firenze, via Borgo (nel tratto da via Redipuglia a via Salice) per consentire la collocazione delle bancarelle dei venditori ambulanti; sarà istituito il senso unico di marcia in via Campi (in direzione via Sacco Vanzetti), via Mi-lano (nel tratto da via Gramsci a via Grandi; in direzione via Grandi) via, Sacco e Vanzetti (in direzione via Salice), via Salice (in direzione Salice Talentino), via Carducci (in direzione via Veglie). Martedì 16 gennaio, inoltre, dalle ore 14.30 e fino alla fine della processione religiosa, vi-gerà il divieto di sosta, transito e parcheggio, con rimozione dei veicoli in difetto, in via Arcuti (nel tratto da via Roma a via Umberto I°), via Umberto I°, piazza Vetrugno, via Mila-no, via Gramsci, via Sant’Antonio, via Trento, piazza Venezia, via Udine, via Sacco e Vanzetti, via Salice, via Risorgimento, via Manzoni, via Leopardi, via Puglia, via Campania, via Lucania, via Marche, via Pendino, piazza Moro, piazza Regina Margherita, via Umberto I°, via Arcuti. In previsione della notevole affluenza di persone, il Comune invita tutti coloro che intendono partecipare alla festa ad utilizzare il trasporto ferroviario; per l’occasione il costo del bigliet-to sarà di un euro a persona, a tratte.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!