Lavoro ed Università

L’Università e le politiche attive per il lavoro, mondo accademico, istituzioni e mondo produttivo a confronto

Venerdì 1 dicembre, con inizio alle ore 9, nella sala Conferenze del rettorato, avrà luogo il workshop sul tema “L’Università e le politiche attive per il lavoro”, organizzato dall’ateneo salentino nell’ambito del progetto Job-Placement

L’Università degli studi di Lecce ha organizzato, nell’ambito del progetto Job Placement, un seminario sul tema “L’università e le politiche attive per il lavoro”. L’evento intende offrire un momento di riflessione sulle iniziative volte ad agevolare l’inserimento lavorativo dei laureati: rappresentanti delle istituzioni locali e regionali, dei ministeri dell’Università e del Lavoro, insieme ad esponenti del mondo accademico, parleranno delle iniziative, alcune già avviate, che consentono agli studenti di acquisire alte professionalità e di metterle a frutto nella propria terra. Il workshop rappresenta un momento di reciproca conoscenza e confronto tra gli studenti e le aziende che collaborano con l’Università, ospitando laureandi e laureati per stages e tirocini o utilizzando i servizi dedicati alla ricerca di personale (AlmaLaurea, sportello per l’intermediazione); presso i punti d’ascolto, allestiti dalle aziende nelle sale adiacenti a quella del workshop, si potranno chiedere informazioni ed avere un contatto diretto e personale. Nel corso del workshop saranno presentati i servizi offerti dallo sportello laureati, operativo presso l’Università di Lecce già da tempo. Significative saranno le testimonianze dei laureati che hanno trovato lavoro proprio attraverso iniziative di placement attivate dall’Università, come pure quelle di chi è impegnato nelle prime iniziative imprenditoriali (il cosiddetto spin-off) che nascono direttamente dalla ricerca scientifica. Il workshop potrà essere seguito anche via internet, grazie allo streaming sul web d’ateneo. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello Laureati (tel. 0832293043/046/620; fax: 0832293209; e-mail: [email protected]) o consultare il sito www.unile.it. L’investimento in capitale umano tramite il miglioramento del sistema di formazione e l’aggiornamento continuo rappresenta oggi un’esigenza condivisa dal mondo del lavoro. L’istruzione universitaria è il principale canale di valorizzazione delle risorse umane per sostenere una reale crescita del tessuto produttivo del nostro Paese. L’Università e le imprese manifestano la necessità di rafforzare sinergicamente le iniziative di orientamento dei giovani, raccordando strettamente il ciclo formativo e quello produttivo. “L’Università e le politiche attive per il lavoro” intende rappresentare un’occasione di riflessione sul rapporto che l’Università ha con le istituzioni e il mondo produttivo. Obiettivo di questo incontro è focalizzare l’attenzione sui temi della formazione, del placement e del lavoro. Dall’analisi delle iniziative e degli strumenti sperimentati dall’Università degli studi di Lecce e dai molteplici attori della realtà economica emerge l’impegno profuso per agevolare l’ingresso dei laureati nel mondo del lavoro.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!