Poli: “Governo Prodi arretrato sul tema ambientale”

Da Bruxelles Poli Bortone commenta la Finanziaria sul tema inquinamento

In Commissione Ambiente a Bruxelles si delineano le strategie contro l’inquinamento delle città. “Il governo Prodi, invece – commenta Adriana Poli Bortone, deputato del gruppo UEN – non mette un euro, nella sua legge finanziaria, per la mobilità urbana”

“Oggi in Commissione Ambiente il commissario Barroso ha annunciato delle linee di intervento della Commissione per evitare che l’inquinamento soffochi le città e nel parlare delle direttive in fieri sui veicoli puliti ha sottolineato come ormai il traffico urbano sia insostenibile e gli Stati debbano pensare ad incentivare l’uso dei mezzi pubblici, ecocompatibili, nonché a promuovere carburanti alternativi”. Questo l’annuncio da Bruxelles di Adriana Poli Bortone, deputato del gruppo UEN, sulle politiche europee che riguardano l’ambiente e l’inquinamento dovuto al traffico automobilistico. “Mentre l’Europa, dunque, delinea importanti strategie per l’ambiente urbano – evidenzia l’eurodeputato – il Governo Prodi non mette un euro per la mobilità urbana nella Legge Finanziaria approvata nei giorni scorsi. E’ una forma di arretramento culturale molto evidente: non basta avere l’euro per dirsi europei!”

Leave a Comment