Arriva il protocollo per la diffusione della cultura europea

Adriana Poli Bortone, vicepresidente vicario Anci, ha presentato una risoluzione per la ripresa dei temi del Trattato per la diffusione della cultura europea

Adriana Poli Bortone, deputato europeo del Gruppo UEN, ha sottoscritto insieme a Margot Walstrom, vicepresidente della Commissione europea, un protocollo d’intesa per la diffusione della cultura europea

Adriana Poli Bortone, deputato europeo del Gruppo UEN, anche in qualità di vicepresidente vicario Anci, ha sottoscritto assieme a Margot Walstrom, vicepresidente della Commissione europea, un protocollo d’intesa per la diffusione della cultura europea e la sensibilizzazione capillare di tutti i cittadini. Oltre alle istituzioni comunitarie e ad Anci, l’intesa registra l’adesione di Upi, Uncem e Conferenza delle Regioni. “Diffondere la cultura europea – sottolinea Adriana Poli Bortone – significa comprendere fino in fondo la comune appartenenza, ma anche i riflessi della politica economica e gli obiettivi che si possono raggiungere. Il documento è finalizzato a sollecitare la ripresa del dibattito sul Trattato, che pare essere stato accantonato dopo le bocciature di Olanda e Francia. Come deputato europeo sono particolarmente lieta dei contenuti del Protocollo, anche perché nei giorni scorsi ho presentato una risoluzione al Parlamento europeo per la ripresa dei temi del Trattato, con particolare riferimento a quello a me molto caro delle radici cristiane”.

Leave a Comment