Immagina la musica

In distribuzione gratuita il numero di ottobre di Coolclub.it

È in distribuzione gratuita in provincia di Lecce, a Bari e Brindisi e scaricabile in formato pdf sul sito www.coolclub.it (sezione giornale) il numero 30 di Coolclub.it mensile di musica, libri, cinema, cultura e appuntamenti, diretto da Osvaldo Piliego.

In questo numero la prima parte è dedicata a Musica & Copertine con un articolo introduttivo di Giancarlo Susanna e una selezione di copertine celebri raccontate dai collaboratori del giornale; spazio anche alle cover censurate (come per The Mama's and the papa's, Lucio Battisti, David Bowie, U2 e molti altri). Nella seconda parte (connotata dal bianco e nero) Coolclub.it dedica ampio spazio a recensioni di cd, libri e film. Inoltre Davide Rufini intervista il leader dei Pere Ubu (nuovo disco in uscita) David Thomas, Ilario Galati ci racconta la Toilette Memoria di Moltheni mentre per la rubrica Salto nell'indie il direttore Osvaldo Piliego ha raccolto l'esperienza della Nicotine Records. Nella sezione “Coolibrì” intervista allo scrittore Cristiano Cavina mentre Be Cool è dedicato al successo del regista Emanuele Crialese (intervista a cura di Michele C. Pierri) e del suo film Nuovo mondo candidato per l'Italia agli Oscar. Un film che ha le musiche del Salento composte da Antonio Castrignanò, sentito da Dario Quarta. E inoltre appuntamenti, fumetti, commenti, interviste e molto altro… L'editoriale di Coolclub Quante volte mi sono perso tra le pieghe del suo viso, tra colori, particolari, sguardi. Lì ho cercato la musica, quella intorno a me. Come Stendhal a Firenze anch’io un giorno ho sentito il tracollo, l’emozione grande di sentirmi spettatore e protagonista di un tormento cantato e suonato. Avevo trovato l’aleph, il punto esatto in cui entrare in quel disco. Ed era quella immagine, quella copertina, il mezzo. A chi crede che la scomparsa del supporto fisico della musica sia una sua naturale evoluzione dedichiamo questo numero del giornale. Siamo stati ispirati da un serie di mostre (Siena, Perugia, Barcellona) dedicate all’argomento: il rapporto tra arte (più in generale immagine) e musica. Cosa lega una copertina a un disco? Quali sono i punti di contatto? Quanto il contenitore somiglia al contenuto? Molto è stato scritto sulla storia delle copertine, sul legame tra arte e musica, sulle censure che molti artwork hanno subito. Per questo numero di Coolclub.it, il trentesimo (registrato, senza contare quelli “illegali”), abbiamo scelto di farlo a modo nostro. Sicuri di non riuscire a esaurire l’argomento ci siamo lasciati guidare dall’affetto che ci lega a certi dischi cercando di spiegarlo. Sfogliando le pagine troverete le consuete recensioni (questo mese abbiamo cercato di recuperare i dischi usciti durante la nostra pausa estiva e di segnalarvi le novità), l’intervista a David Thomas e ai suoi mitici Pere Ubu, le nostre rubriche sull’editoria e sulle etichette indipendenti. Abbiamo intervistato anche Emanuele Crialese vincitore del leone d’argento all’ultimo festival del cinema di Venezia con il film Nuovo mondo, il salentino Antonio Castrignanò, autore della colonna sonora, e tanti altri. Questo numero, come tutti gli altri del resto, è la nostra ennesima dichiarazione d’amore alla musica, alla letteratura, al cinema. Questo numero, come quelli che verranno, sono per chi, come noi, non sa rinunciare al piacere di toccare la musica, di sfogliare le pagine di un libro fresco di stampa, di sedere tra le poltrone di un cinema con il buio in sala. Osvaldo

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!