Scienze sociali: si parte, in bus

Presto saranno attivate le corse giornaliere di andata e ritorno che consentiranno agli studenti residenti a Lecce ed in provincia di raggiungere agevolmente la sede della Cittadella della Ricerca di Brindisi

Gli studenti di Scienze Sociali, Politiche e del Territorio potranno usufruire del servizio bus, garantito dalla convenzione tra l’Università di Lecce e gli enti locali della Provincia e del Comune di Brindisi

Il servizio bus, attivo a partire da lunedì 23 ottobre giorno in cui presso la nuova struttura della Cittadella della Ricerca avranno avvio le lezioni dei primi anni dei corsi attivati: Scienze Politiche per l’area mediterranea, Sociologia e Servizio Sociale, è nato con l’intenzione di facilitare ed invogliare gli studenti a frequentare i corsi di laurea istituiti presso la sede di Brindisi. Gli orari e le fermate delle corse e gli orari delle lezioni e dei ricevimenti dei docenti sono a disposizione degli studenti nel sito internet della facoltà: www.scienzesocialiepolitiche.unile.it. Per garantire l’informazione dettagliata sull’offerta formativa della nuova facoltà i presidenti dei corsi di laurea saranno a disposizione degli studenti presso la sede della Cittadella della Ricerca. Mariano Longo (presidente del corso di laurea in Sociologia) riceverà gli studenti il martedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00; Stefano De Rubertis (presidente del corso di laurea in Scienze Politiche per l’area mediterranea) riceverà gli studenti il martedì dalle ore 10.00 alle ore 13.00; Luigi Spedicato (presidente del corso di laurea in Servizio Sociale) riceverà gli studenti il venerdì dalle ore 15.30 alle ore 18.30. Un ulteriore sportello di informazione, utile anche per le pratiche di iscrizione, è attivo presso la Biblioteca Provinciale di Brindisi (viale Commenda 1, Brindisi) dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30; lo stesso sportello è aperto di pomeriggio il martedì e il giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18.00.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!