Margherita: tempo di rinnovamento

Importanti novità nell’assetto politico – organizzativo cittadino della Margherita all’indomani delle Primarie

Su incarico della direzione provinciale il coordinatore provinciale del partito Gigi Nestola ha indicato un organismo di guida politica a carattere collegiale composto da Loredana Capone, Maurizio Deta e Fabrizio Marra

Scrive Gigi Nestola: “La direzione provinciale del partito ha esaminato, nell’ultima seduta del 25 settembre, il dato politico delle elezioni primarie. La discussione ha evidenziato il valore positivo del risultato ottenuto dal nostro candidato, le dinamiche politiche e sociali che hanno motivato il consenso alla Margherita, il contesto dei rapporti politici nella coalizione e quello organizzativo che hanno caratterizzato la campagna elettorale. In conseguenza di tale discussione –prosegue ancora il coordinatore provinciale del partito – è emersa l’esigenza di adeguare per l’immediato futuro la struttura politico organizzativa del partito per conseguire il più vasto consenso elettorale e confermare la positività del dato politico già emerso dalla esperienza delle primarie. La direzione ha incaricato il coordinatore, di formulare una concreta soluzione per la gestione della nuova fase politica che richiede più collegialità, più partecipazione, più solidità della rappresentanza, soprattutto nel rapporto con gli altri partiti della coalizione. Pertanto, interpretando le linee di indirizzo politico della direzione, -continua Nestola – ho assunto la decisione di indicare per la gestione della nuova fase un organismo di guida politica a carattere collegiale composto da: Loredana Capone, Maurizio Deta e Fabrizio Marra. Loredana Capone ha il compito di coordinare politicamente la rappresentanza ed il rapporto della Margherita leccese con la coalizione e con il candidato sindaco. Maurizio Deta rappresenta nell’organismo innanzi precisato l’impegno e la costante collaborazione della direzione provinciale a fianco del partito leccese per assicurare ogni sinergia politica ed organizzativa. Fabrizio Marra svolge le funzioni di Presidente della convenzione cittadina coordinandosi all’interno del nuovo organismo nella logica di una maggiore e più proficua collegialità. Infine è assegnata all’organismo innanzi precisato la facoltà di individuare eventuali ed opportune forme di coinvolgimento e di responsabilità specifiche a persone che riterranno meritevoli e disponibili per rafforzare l’impegno del partito”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!