Laura, l’amica del cuore

State lontani da Laura Beccaria

Torna l'autunno e, con l'autunno, tornano le soap. E torna pure la mia preferita, “Centovetrine”. Con una novità: Laura Beccaria si è lasciata andare alle avances del suo amico Marco della Rocca, marito della sua amica Asia Ricci. Che noi sappiamo non essere lui, ma lei no. Per cui io non la sopporto più

Io non la sopporto più. E, credo, come me molte altre affezionate cultrici di Centovetrine. E va bene che ti prendi una sbandata per un tuo amico (del resto è stato lui ad insistere ed insistere ed insistere); e va bene che lui è il marito di una tua amica; e va bene pure che una volta, per sbaglio, ci scappa “qualcosa”, ma adesso basta. Perfino chi, come me, guarda le soap in attesa dei colpi di scena non ne può più. Adesso la situazione è diventata insostenibile. Anche per un’amante dell’intrigo e dell’intreccio come la sottoscritta. E si chiama pure come me! Ricapitolo per chi si fosse messo in ascolto solo ora: Laura Beccaria, ex di Valerio Bettini, si è presa una cotta per il suo amico Marco Della Rocca (che, come sapete già, non è il vero Marco ma solo un sosia; comunque, ancora non lo sa nessuno, per cui il fatto non si può giustificare). Il bello e tenebroso Marco Della Rocca è il marito di Asia Ricci, grande amica, anche lei ,della succitata Laura Beccaria. Lei le è stata vicino quando questa è stata in ospedale perché vittima di un brutto incidente (è rimasta coinvolta in un incendio appiccato da un maniaco; ma questa storia ve la racconto un’altra volta perché è davvero troppo lunga) che le ha lasciato una brutta cicatrice sul viso. Ed ora, in tutta riconoscenza, lei la ripaga così. Praticamente soffiandole il marito da sotto il naso. Che poi, ma questo lo sappiamo solo noi e nella soap ancora nessuno, non è davvero suo marito, ma solo un sosia. Il quale, proprio in un incendio ha perso la moglie, tra l’altro molto somigliante alla nostra Laura Beccarla. Ed ecco spiegata questa passione incontrollabile che l’ha travolto. Ma ci sta pure bene che lui si innamori di lei. Ma lei? E poi fa la santarellina. Che prima va all’appuntamento nella meravigliosa suite dell’albergo prenotata da Marco, lo saluta con calore, e poi gli chiede “Ma che cosa stiamo facendo?” e intanto non si ferma, certo che no, né pensa, neppure per un attimo, alla sua amica. Va avanti, ma si chiede che cosa sta facendo. Come se non lo sapesse. Un po’ come Brooke Logan (Beautiful, chi non lo conosce?). Ma questo discorso sì che sarebbe troppo lungo. Un giorno, quando avrete tempo, ve lo farò.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!