Università: seminario sulla filosofia

All’università di Lecce prende il via il seminario propedeutico “Perché filosofia oggi. Lo studio delle scienze storiche, psicologiche e filosofiche”

Istituito un seminario destinato a chiunque voglia intraprendere lo studio della filosofia a livello universitario. Il progetto rientra nel programma di orientamento istituito dall’ateneo salentino

Il corso di laurea in filosofia: scienze umane e morali della facoltà di scienze della formazione dell’università di Lecce terrà da lunedì 18 settembre fino a giovedì 21 settembre – alle ore 9, nell’aula 22 A al secondo piano di palazzo Parlangeli in via Stampacchia a Lecce – il seminario propedeutico dal titolo: “Perché filosofia oggi. Lo studio delle scienze storiche, psicologiche e filosofiche”. Destinato a chiunque sia interessato ad intraprendere lo studio della storia e della filosofia a livello universitario, il seminario rappresenta anche un momento di orientamento, perchè risponde alle esigenze di quanti siano ancora indecisi sul corso di laurea a cui iscriversi. I docenti, oltre a presentare la situazione attuale delle discipline storiche e filosofiche, tratteranno temi pratici di interesse generale per chiunque sia in procinto di affrontare gli studi universitari: prospettive e sbocchi professionali, piani di studio, tecniche di apprendimento e ricerca, vita universitaria. Sono previsti incontri con gli studenti e i loro rappresentanti al fine di facilitare l’inserimento dei futuri universitari nella comunità accademica. Il seminario è aperto a tutti e per partecipare non è necessaria l’immatricolazione. A chi partecipa, all’intero seminario propedeutico, inoltre, saranno riconosciuti tre crediti formativi, validi esclusivamente per il corso di laurea in filosofia: scienze umane e morali della facoltà di scienze della formazione. Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria del corso di laurea in Scienze umane e morali: Rossana Panareo tel. 0832 294700, fax 0832 296753, e-mail [email protected]

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!