Gianfranca Ranisio trionfa a Scanno

“Quando le donne hanno la luna. Credenze e tabù” vince il Premio Scanno 2006 per l’Antropologia culturale e le tradizioni popolari

Il Premio Scanno 2006 della Fondazione Tanturri è stato assegnato all’antropologa pugliese Gianfranca Ranisio per il suo ultimo libro “Quando le donne hanno la luna. Credenze e tabù” edito da Baldini Castoldi Dalai

Gianfranca Ranisio, docente di antropologia culturale alla Federico II di Napoli, ha ricevuto il riconoscimento dalla giuria presieduta dall’antropologo Luigi Lombardi Satriani. Queste le motivazioni di una così prestigiosa assegnazione: «inserendosi efficacemente nell’ampia tradizione dell’antropologia di genere, Gianfranca Ranisio, ci presenta con “Quando le donne hanno la luna. Credenze e tabù” un’opera di grande efficacia, nella quale, all’accurata rilevazione demo-antropologica, si accompagna una rigorosa interpretazione. Ne risulta un avvincente quadro delle modalità con le quali la società tradizionale e quella contemporanea hanno plasmato momenti essenziali della condizione e della storia dell’essere donna». Tra gli altri sono stati premiati quest’anno lo scrittore Carlo Sgorlon per la Letteratura, il chirurgo di guerra Chiara Castellani per la Medicina, la messaggera della canzone popolare italiana nel mondo Giovanna Marini per la Musica, l’imprenditore Francesco Amadori per l’Alimentazione, il giurista Francesco Donato Busnelli per il Diritto, l’ex Ministro per le Pari opportunità Laura Balbo per la Sociologia e l’ex presidente dell’Antitrust ed ora giudice della Corte costituzionale Giuseppe Tesauro per l’Economia. Assegnato il Premio “Riccardo Tanturri” intitolato ai valori, a Save the Children, la più grande organizzazione internazionale indipendente, che opera per la difesa e la promozione dei diritti dei bambini.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!