Progetto Pellicano 2006

Parte lunedì l’attività di pulizia dei fondali costieri delle marine leccesi

Si chiama Pellicano 2006 il progetto predisposto dal settore Ambiente del Comune di Lecce per la pulizia dei fondali marini costieri, che consentirà la rimozione e lo smaltimento di rifiuti di qualsiasi tipo dai fondali compresi entro una profondità di 20 metri e una distanza di 1500 metri dalla costa.

La superficie interessata dall’intervento è quella al largo delle marine di Casalabate, Torre Rinalda, Torre Chianca, Frigole e San Cataldo. L’attività di pulizia è stata preceduta da un monitoraggio dei fondali che ne ha evidenziato il forte degrado, con la presenza, tra le altre cose, di vecchie reti da pesca, carcasse di imbarcazioni, bidoni in ferro, batterie al piombo, attrezzature in plastica e materiali vari. La prima fase operativa consiste nella segnalazione puntuale delle coordinate delle aree di intervento, alla quale seguiranno le operazioni di recupero del materiale da parte dei sommozzatori con l’ausilio di un mezzo di appoggio e di attrezzature specifiche. Le operazioni di bonifica saranno attuate in collaborazione con l’associazione “Tecnica” di Lecce e con il coordinamento della struttura tecnica del settore Ambiente.

Leave a Comment