Quando le istituzioni si accorgeranno dei loro errori?

Vietare rende sempre scontento qualcuno!

Nella giornata, si spera, della festa per la nazionale molti comuni hanno allestito maxischermi per i tifosi che prontamente assisteranno alla partita dalle piazze pronti a festeggiare! Senza birra.

Come sempre 'sull'altra faccia della medaglia' troviamo qualcosa che non piace….. “Niente alcolici? E nei locali esplode la protesta”, il nuovo quotidiano (dom 9-07-2006 pag11) ci spiega come siano scontenti i commercianti, soprattutto quelli di piazza S.Oronzo, del divieto di vendere alciolici e bibite in vetro o lattina. Insomma le amministrazioni hanno pensato che se tutti i tifosi possono ubriacarsi ed 'armarsi' di lattine o, peggio, bottiglie probabilmente ci scappa qualche incidente. Nella logica del potere si pensa ad evitare un problema non risolvendolo bensì vietandolo. Il malcontento dei proprietari dei bar va soprattutto verso gli esercizi nelle vicinanze dei maxischermi ma non rientranti nel divieto e verso i tifosi che si porteranno la birra da casa. Nessuno pensa ad un possibile mercato nero, anche se probabilmente qualcuno si sta già organizzando. Perchè è provato storicamente che dal proibizionismo chi ci guadagna di più è l'illegalità.

Leave a Comment