[DVD] Elizabethtown

È arrivata la primavera. Se anche voi vi sentite romantici e avete voglia di accoccolarvi sul divano con “qualcuno” e vedere una commedia, vi consiglio questo film di Cameron Crowe.

Della storia vi dirò solo l'inizio: Drew Baylor, dopo un clamoroso fallimento lavorativo che costa alla sua azienda quasi un miliardo di dollari e che gli fa perdere il lavoro, medita il suicidio, ma proprio quando sta per uccidersi scopre che suo padre è morto e che deve a causa di ciò andare in Kentucky per le esequie… La versione presentata fuori concorso al Festival di Venezia era più lunga di venti minuti e con un finale (con Drew che non solo trova l'amore ma anche il successo) che, smaccatamente, rendeva il film una americanata. Al contrario la versione arrivata nelle sale, e adesso in videoteca, guadagna davvero tanto dai tagli: non risolvendo l'aspetto fiasco lavorativo, Crowe riesce a dare un nuovo senso all'intera storia, rendendola un po' meno superficiale. Il film è lungo ma la brillante scrittura dei dialoghi da un lato e i buoni interpreti dall'altro (Orlando Bloom per una volta poco legolasiano, Kirsten Dunst deliziosa come sempre e una Susan Sarandon da applausi) rendono il film un'opera godibile, ironica, divertente e agrodolce. E con una bella colonna sonora. Insomma, se anche per voi è primavera, lasciatevi coinvolgere! 🙂

[ Elizabethtown (Usa 2005) Regia Cameron Crowe Con Orlando Bloom, Kirsten Dunst, Susan Sarandon, Alec Baldwin Durata 123' Distribuzione Uip ]

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!