Alessandra Amoroso diventa donatrice di midollo osseo

La giovane cantante salentina si è sottoposta ieri mattina al test per essere iscritta nel registro dei donatori di midollo osseo. Così è diventata testimonial dell'associazione Admo

Dinanzi a una piccola folla di fan giunti appositamente in ospedale a Lecce, ieri mattina, per strapparle una foto o un autografo, la cantante salentina Alessandra Amoroso si è sottoposta al test di tipizzazione per essere iscritta nel registro dei donatori di midollo osseo. Il prelievo è stato effettuato presso il reparto di Immunoematologia – Medicina Trasfusionale dell'ospedale “Vito Fazzi”. Così la vincitrice di “Amici 8” è diventata ufficialmente testimonial dell’Associazione Admo, per incrementare la donazione di midollo. “Il prelievo è andato bene – ha detto la Amoroso – adesso spero di trovare persone compatibili con le caratteristiche del mio profilo”. “Abbiamo una donatrice in più, una davvero speciale – ha detto Francesco Giannuzzi, responsabile della sezione Admo di Lecce – perché il suo gesto è di grande esempio per i tanti giovani che la ammirano e la seguono; la donazione è determinante per la cura di mali come la leucemia, il mieloma ed il linfoma per i quali ancora oggi il trapianto di midollo osseo rimane, nel 60% dei casi, l’unica possibilità di sopravvivenza”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!