Don Vitaliano chiude i “Territori del Divenire”

Il film del leccese Pisanelli segue una jam session e chiude la rassegna

Ultimo appuntamento con la rassegna “Territori del divenire”. Dopo una jam session di musica salentina, la proiezione del film-documentario “Don Vitaliano” di Paolo Pisanelli

Martedì 22 marzo, ultimo appuntamento con la rassegna cine-video “Territori del Divenire”, a cura del comitato pro-Vendola di Casarano. Nell’auditorium comunale di Casarano, dopo una jam session di musica tradizionale salentina che aprirà la serata, alla quale parteciperanno, tra gli altri, i musicisti di “Officina Zoè”, “Alla Bua”, “Taranta Social Club” e che si terrà a partire dalle 19.00, verrà proiettato il film documentario “Don Vitaliano” del regista Paolo Pisanelli. Il regista Paolo Pisanelli Ospiti d’eccezione, il regista Pisanelli e lo stesso Don Vitaliano della Sala, parroco di Sant'Angelo a Scala (Avellino), conosciuto in Italia e all'estero per l’impegno pacifista nel movimento no-global, per le battaglie a favore della ricostruzione delle chiese in Irpinia dopo il terremoto, per la solidarietà portata al movimento gay-lesbian durante il Giubileo, per le azioni di disobbedienza civile condotte con grande risonanza mass-mediatica durante il G8 di Genova. Il film (Italia, 2002) traccia la storia di Don Vitaliano e del suo impegno sociale, attraverso immagini di repertorio, che sottolineano, con grande forza emotiva, le contraddizioni interne alla chiesa e l’importanza delle scelte individuali e collettive. “Don Vitaliano”, selezionato al Locarno International Film Festival 2002 e al London Film Festival 2002, sostiene “No Estan Solos”, progetto dell'associazione Ya Basta, per il completamento della scuola e della clinica nel villaggio zapatista di San Josè del Rio Chiapas. Il regista leccese Paolo Pisanelli ha iniziato a lavorare come fotografo di scena nel 1989 e nel 1999 ha partecipato alla Biennale di Venezia nello spazio Oreste Cinema. Nel 1998 è stato tra i soci fondatori di “Bigsur”, cooperativa indipendente di produzioni cinematografiche & laboratorio di comunicazione.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!