VoxFem, attenzione a luoghi del mondo in cui la voce delle donne è silenziata”

Lorena Carbonara, portavoce del gruppo in Italia:"Facciamo ricerca superando tutto quello che viene diffuso nei circuiti ufficiali e acclamati e ascoltiamo le messicano americane, le afroamericane,le ispaniche, le latinas e le native americane"

MONOPOLI – Donne messe all'angolo, silenziate, emarginate. Donne oscurate dai canali ufficiali dell'arte, della poesia, della musica. Donne che, invece, hanno molto da dire, raccontare, proporre e condividere. Dall'America, all'Italia, con cuore pulsante a Monopoli, VoxFem vuole promuovere e sostenere il lavoro artistico delle donne, includendo tutte le fasi della filiera di produzione artistica.

Lorena Carbonara, originaria di Monopoli, è la. . .

Per leggere l'articolo completo e per consultare l'archivio del Tacco d'Italia devi registrarti. CLICCA QUI

Leave a Comment