Conto deposito: come scegliere il migliore per le proprie esigenze

Il miglior conto deposito attualmente disponibile sul mercato? Dipende dalle proprie esigenze, come spesso accade quando si parla di investimenti e risparmio personale. Tuttavia, andare a individuare una serie di strumenti utili, con i rispettivi vantaggi, può aiutare non poco nella scelta. 

Il conto deposito è uno strumento utile per chi desidera investire i propri risparmi senza avere brutte sorprese. Si tratta, del resto, di uno strumento molto utile e sicuro, che tutti dovrebbero conoscere. C’è chi definisce il conto deposito come una sorta di salvadanaio virtuale che, quindi, aiuta a proteggere i propri risparmi. Attenzione, però, a scegliere solo quello più indicato per le proprie necessità.

Come trovare il miglior conto deposito per le proprie esigenze? Sfruttando Conto Deposito Top, un utile servizio di Affari Miei che permette con pochi click di individuare quello che è il prodotto su cui fare affidamento. 

Ricordiamo che chi decide di aprire un conto deposito ha la possibilità di proteggere il suo denaro e avere dei tassi di rendimento interessanti e decisamente più alti rispetto a quelli garantiti da un conto corrente tradizionale. Esistono due tipologie di conto deposito: quello libero e quello vincolato

Un investimento a basso costo, dato che spesso non vengono richieste spese di apertura del conto deposito, che attira moltissimi risparmiatori italiani. Non solo. Alcuni istituti bancari come MPS offrono un servizio che varia i tassi di remunerazione in base alla durata che si sceglie. La durata dell’investimento può essere compresa tra 3 e 60 mesi, senza vincoli. Questo significa che è possibile ritirare la somma versata anche prima della scadenza senza incappare in penali di alcun tipo. 

Anche Santander offre la possibilità di un conto deposito abbastanza flessibile, anzi due. Nello specifico, si ha la possibilità di scegliere tra Io scelgo e Io Posso, che sono due opzioni del conto deposito proposto dall’istituto finanziario in questione. Si tratta di conti che permettono di avere le somme sempre a propria disposizione e svincolabili, ma anche di avere un buon rendimento, che cambia a seconda dell’opzione che si preferisce. Il tutto si può aprire online e con pochi click: un altro vantaggio da prendere in considerazione.

Una serie di conti che, quindi, riescono a venire incontro alle esigenze di tutti i tipi di risparmiatori che desiderano mettere a riparo i loro soldi. Scegliendo questo tipo di conto, come anticipato, si riesce a ottenere ciò che si desidera senza correre alcun rischio cosa che, invece, non è possibile quando si effettua un investimento vero e proprio. 

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!